Saponette fatte in casaDifficoltà: ALTA

In questo tutorial vi spiego come realizzare le saponette in casa con materiale reperibile in commercio.
Vi occorre:
1 Litro di olio (Olio di semi, di girasole o altro)
2 Litri di acqua
100 grammi di farina
250 grammi soda caustica in scaglie
30 millilitri di oli essenziali o essenze profumate (non sono indispenzabili)

ATTENZIONE!!!
Seguite la procedura passo a passo, perchè il maneggiare la soda caustica potrebbe diventare pericolosa. Procuratevi tutti gli strumenti di protezione, guandi in plastica spessi (vanno bene quelli usati per lavare i piatti), mascherina con filtro, iocchiali protettivi e ricordatevi di lavorare in un ambiente areato o vicino ad una finestra.

Iniziamo con la procedura, prendete un contenitore in plastica, versateci 1 litro di acqua e le scaglie di soda.

ATTENZIONE!!!
Versate le scaglie di soda nell'acqua e non viceversa.
Iniziate a mescolare in modo da sciogliere bene tutta la soda caustica. Noterete che la temperatura dell'acqua si alza, nel mio caso è arrivata a 65 gradi.
Mettete da parte il primo composto e lasciatelo raffreddare fino a 40/45 gradi cebntigradi.

Nel frattempo andiamo avanti con il secondo composto.
Versate in un contenitore 1 litro di acqua e la farina e mescolate in modo da far amalgamare bene la farina.

Ora mescolate il primo composto (acqua e soda caustica) con il secondo composto (acqua e farina).
Assicuratevi che l'acqua con la soda caustica abbia una temperatura di circa 40/45 gradi centigradi e non di più.

Miscelate i due composti velocemente.

Ora versate l'olio, sempre continuando a mescolare.

Per avere una miscelazione omogenea, vi consiglio di usare uno sbattitore elettronico. Continuate a miscelare sino a quando il composto non ha assunto una consistenza cremosa.

Adesso potete aggiungere gli oli essenziali o le essenze profumate.

Una volta che il composto è pronto, potete versarlo negli stampi.
Versato il composto negli stampi, vanno ricoperti con della pellicola trasparente.
Gli stampi sono stati creati con la macchina per il sottovuoto, il progetto lo potete vedere direttamente sul sito.

Dopo circa 24/48 ore potete togliere dalla forma le saponette ed avvolgerle nella pellicola trasparente.

Le saponette sono terminate.
Prima di utilizzarle dovete attendere che il processo di saponificazione termini, e per fare questo occorrono circa 2 o 3 mesi.

Fare click qui per il video